UN DIVANO A TUNISI

di Manele Labidi Labbé

Selma Derwich, psicanalista trentacinquenne, lascia Parigi per aprire uno studio nella periferia di Tunisi, dov'è cresciuta. Ottimista sulla missione, sdraiare sul lettino i suoi connazionali e rimetterli al mondo all'indomani della rivoluzione, Selma deve scontrarsi con la diffidenza locale, l'amministrazione indolente e un poliziotto troppo zelante che la boicotta. A Tunisi, dove la gente si confessa nelle vasche dell'hammam o sotto il casco del parrucchiere, Selma offre una terza via, un luogo protetto per prendersi cura di sé e prendere il polso della città.

Realizzatrice francese di origine tunisina, Manele Labidi ritrova le sue radici attraverso l'epopea di Selma, eroina scapigliata in bilico tra due culture.

Disorientata come la sua psicanalista davanti a un paese in mutazione, la regista sceglie la commedia e si confronta con le barriere culturali di una comunità che si dimostra scettica verso la pratica analitica.

La prima qualità di Un divano a Tunisi è proprio la scelta di affrontare il suo soggetto col sorriso. Manele Labidi comprende tutto il potenziale comico della situazione e la dimensione assurda di una società schizofrenica che rifiuta un aiuto psicologico. La comicità affiora a ogni seduta, provocando scene esilaranti e collezionando una galleria di ritratti irresistibili (e stonati): un imàm che ha perso la 'fede' e la moglie, un'esuberante proprietaria di un salone di bellezza che ha un rapporto difficile con la madre, un paranoico che sogna presidenti e dittatori, un adolescente ribelle pronta a tutto pur di lasciare la Tunisia, un poliziotto reazionario.

 

Per evitare assembramenti e file vi consigliamo di acquistare i biglietti online seguendo questo link:

https://www.2tickets.it/TitoliEse.aspx?ide=780&set=C

oppure collegandovi direttamente al nostro sito www.cinemafulgor.com dove potrete, inoltre, lasciare la vostra email per ricevere settimanalmente la nostra newsletter con tutte le informazioni e le novità sulla programmazione del Cinema Fulgor e Settebello.

I biglietti, già in prevendita, potranno essere acquistati anche presso la biglietteria del Cinema Fulgor negli orari di apertura del cinema.
NON SI ACCETTANO PRENOTAZIONI.

 

NORME ANTICOVID

 

✅ MANTENERE SEMPRE LA DISTANZA DI SICUREZZA DI 1 METRO

✅ INDOSSARE LA MASCHERINA

✅ EVITARE GLI AFFOLLAMENTI, ANCHE IN FILA

✅ EVITARE GLI ABBRACCI E LE STRETTE DI MANO

✅ NON ACCEDERE CON QUALSIASI SINTONMO INFLUENZALE

✅ IGIENIZZARE LE MANI CON FREQUENZA

✅ NON APPOGGIARE OGGETTI PERSONALI E VESTIARIO SULLE POLTRONE ADIACENTI

✅ RISPETTARE IL POSTO ASSEGNATO

✅ ATTENDERE L’ACCENSIONE DELLE LUCI E L’ASSISTENZA DEL PERSONALE PER LASCIARE IL PROPRIO POSTO

 

 

Programmazione

giovedì 15 ottobre - 17:00-21:00 venerdì 16 ottobre - 17:00-21:00 sabato 17 ottobre - 17:00-21:00 domenica 18 ottobre - 17:00-21:00 lunedì 19 ottobre - 21:00 martedì 20 ottobre - 17:00-21:00 mercoledì 21 ottobre - 17:00-21:00
In programmazione 15/10 al 21/10
Regia:
Manele Labidi Labbé
Cast:
Golshifteh Farahani, Majd Mastoura Mastoura, Aïsha Ben Miled, Feryel Chammari, Hichem Yacoubi, Ramla Ayari, Moncef Anjegui
Durata:
87'
Genere:
commedia
Anno:
2019
Paese:
Tunisia, Francia
Distribution:
Bim Distribuzione